Torinese fermato alla stazione ferroviaria di Verrès con hashish

La Guardia di finanza ha sequestrato circa 500 grammi di stupefacente

AOSTA. Circa mezzo chilo di hashish è stato sequestrato a F.M., un torinese di 38 anni che è stato arrestato alla stazione ferroviaria di Verrès.

L'uomo, partito da Ivrea, una volta sceso dal treno è stato individuato dall'unità cinofina della Guardia di finanza. Al primo controllo è risultato avere con sé due panetti di droga, 350 euro in contanti e un coltellino che utilizzato probabilmente per tagliare lo stupefacente. Con la successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati altri tre panetti.

L'uomo si trova ora in carcere a Ivrea.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it