.

Spaccio di droga mentre è ai domiciliari: 24enne va in carcere

Il giovane era già stato condannato per tentata rapina ed evasione

 

Polizia

Un ventiquattrenne ai domiciliari è stato denunciato dalla polizia di Aosta per spaccio e condotto in carcere. Il giovane, noto per un video musicale trap registrato al quartiere Cogne, è accusato di aver venduto droga malgrado il regime di detenzione domiciliare per una condanna a poco meno di un anno e cinque mesi. Durante una perquisizione della Squadra mobile è stato sorpreso con 40 grammi di hashish e 2.300 euro in contanti ritenuti i proventi della vendita dello stupefacente.

Il ventiquattrenne, con precedenti per tentata rapina ed evasione, è stato portato nella casa circondariale di Brissogne. Dopo la denuncia per spaccio il magistrato di sorveglianza di Novara ha infatti revocato i domiciliari e ripristinato la carcerazione.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it