.

Si finge amico disinteressato per truffare aostana: arrestato dai carabinieri

Fatture gonfiate e soldi, ora si trova ai domiciliari


Carabinieri

Un cinquantacinquenne residente fuori Valle, I.F., è stato denunciato per truffa ai danni di una anziana valdostana. Secondo le indagini svolte dalla sezione operativa dei carabinieri di Aosta, l'uomo aveva approfittato della fiducia della donna per arricchirsi.

L'accusato aveva conosciuto la truffata per alcuni lavori svolti all'abitazione e ha sfruttato i buoni rapporti con la donna per proporsi come intermediario per altri lavori di ristrutturazione e per la vendita di un immobile. Però, insieme a dei complici, gonfiava i costi della ristrutturazione e si faceva consegnare denaro in contante per regolarizzare le fatture (falsificate) facendo credere alla donna di essere segnalata all'Agenzia delle Entrate per presunti pagamenti non regolari. In più, spiegano i carabinieri, per mantenere lo stretto rapporto, accompagnava la donna a prendere l'aereo o in vacanza per convincerla di essere un amico disinteressato.

I.F. si trova ora ai domiciliari come disposto dal gip.

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it