Al Traforo del Bianco con un furgone "fantasma": denunciato

E' accusato di ricettazione

AOSTA. Un trentanovenne romeno residente nel napoletano, C.M., è stato denunciato per ricettazione dalla polizia di frontiera del Traforo del Monte Bianco.

Lo scorso sabato durante i controlli in uscita dal territorio nazionale, gli agenti lo hanno fermato alla guida di un furgone che, dal controllo del telaio, è risultato non registrato in alcuna banca dati. La targa è invece risultata rubata in Bulgaria.
Il furgone è stato sequestrato per i necessari accertamenti.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it