Ancora furti di rame a Gressan, arrestato un uomo

E' stato sorpreso dalla polizia grazie alla segnalazione di un cittadino

AOSTA. Un uomo di 42 anni residente a Fénis, A.P., è stato arrestato ieri pomeriggio mentre rubava delle grondaie in rame a Gressan.

Ancora una volta è stata presa di mira la stazione di Acque Fredde, già più volte depredata, più alcune abitazioni della zona di Pila da cui l'uomo ha sottratto un "ingente quantitativo" del prezioso metallo, secondo quanto riferito dalla polizia che ha compiuto l'arresto dopo la segnalazione tempestiva giunta alla sala operativa del 113 da parte di un cittadino.

Il 42enne, di origine calabresi, è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it