.

Botte alla moglie, 58enne arrestato dalla polizia di Aosta

Avrebbe colpito la moglie al volto al culmine di un violento litigio

 

Polizia

Un italiano di 58 anni è stato arrestato con l'accusa di aver colpito la moglie durante un litigio. 

La polizia di Aosta era intervenuta in un primo momento su richiesta della donna per una violenta discussione in corso con il marito. Dopo l'arrivo degli agenti la situazione sembrava si fosse tranquillizzata, invece la discussione è ripresa poco dopo. L'uomo avrebbe quindi colpito la coniuge al volto. Il fatto è stato segnalato alla polizia dal personale del pronto soccorso di Aosta dove la donna si è recata per essere medicata.

La procura ha chiesto la conferma dell'arresto in carcere per il 58enne.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it