Truffa immobiliare a Cervinia, denunciato un bergamasco

Aveva pubblicato un falso annuncio di appartamento in affitto

AOSTA. Un nuovo caso di truffa immobiliare è stato scoperto dai carabinieri dopo una denuncia giunta da una famiglia originaria di Reggio Emilia.

La famiglia aveva trovato su internet l'annuncio di un appartamento in affitto a Cervinia ma solo dopo essere arrivati nella località per ritirare le chiavi, e dopo aver versato i soldi la caparra, ha scoperto che l'alloggio non esisteva, così come la via ed il numero civico indicato nell'annuncio.

I carabinieri della stazione di Chatillon - Saint-Vincent sono riusciti a risalire all'autore dell'inserzione che nel frattempo aveva riscosso la caparra: Giuseppe G., 40 anni, residente in provincia di Bergamo e con precedenti per reati analoghi.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it