Peggiorano le condizioni di mons. Giuseppe Anfossi

 

Ha contratto un'infezione ed è stato trasferito in Rianimazione

anfossi-giuseppeAOSTA. Sono peggiorate le condizioni del vescovo emerito di Aosta, ricoverato all'ospedale di Alessandria dopo l'incidente stradale di una settimana fa nella zona di Casale Monferrato. Mons. Giuseppe Anfossi "a seguito di una grave infezione che lo ha colpito si trova nuovamente nel reparto di rianimazione", fa sapere la Diocesi aostana.

Il vescovo ha chiesto di continuare a pregare in particolare ieri pomeriggio nella Santa Messa che Mons. Franco Lovignana ha presieduto presso il Santuario dell’Immacolata in occasione della Giornata Mondiale del Malato.

Erano presenti molti ammalti e disabili provenienti da diverse parrocchie della Diocesi con le loro famiglie, i loro accompagnatori e tanti volontari che operano al loro servizio attraverso le Associazioni e la Cappellania dell'Ospedale.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it