32enne arrestato dai carabinieri di Saint-Vincent per resistenza

L'uomo si trova ora ai domiciliari

SAINT-VINCENT. In preda ai fumi dell'alcol danneggia mobili e infissi nell'appartamento della madre, poi se la prende anche con i carabinieri nel frattempo chiamati sul posto. E' accaduto nella tarda serata di venerdì scorso e l'uomo, Cesare Younes Gex, 32enne domiciliato nella cittadina termale già noto alle forze di polizia, è stato arrestato dai militari del Nucleo Radiomobile e della stazione di Saint-Vincent/Châtillon.

L'uomo una volta portato al Comando ha mantenuto l'atteggiamento aggressivo verso i carabinieri e dopo essere stato visitato dal personale è stato dichiarato in arresto e rinchiuso nelle camere di sicurezza.

Questa mattina il suo arresto è stato convalidato e gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it