Incidente mortale a Sarre, aperto fascicolo per omicidio colposo

 

Perizia per accertare le responsabilità - Martedì i funerali del bimbo di 20 mesi

Incidente-sarre17mag15AOSTA. Un fascicolo per omicidio colposo, attualmente a carico di persone da identificare, è stato aperto dal pm Pasquale Longarini per l'incidente stradale in cui sono morti a Sarre un bambino di 20 mesi e un giovane di 23 anni, Pietro De Fazio e Ivan Soni.

Con l'intento di ricostruire l'esatta dinamica dello scontro mortale, avvenuto alle 3 di notte, la procura di Aosta intende affidare una consulenza che dovrà accertare anche le responsabilità. I risultati delle analisi sul tasso alcolemico nel sangue del padre del bambino, alla guida della Citroën Picasso su cui viaggiava anche la moglie, avrebbero dato esito negativo. E' invece ancora da definire la velocità a cui procedeva la motocicletta del 23enne nel tratto di Statale 26 dove il limite è di 50 chilometri orari.

Il pm ha intanto concesso il nulla osta per i funerali delle due giovani vittime. Le esequie di Pietro De Fazio si terranno domani, martedì, alle 14.30 nella chiesa di Sant'Eustachio, a Sarre, mentre ancora non è stata fissata la data per l'ultimo addio al giovane centauro.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it