Scompare dal Casinò di Saint-Vincent, la polizia lo ritrova in un bosco

 

L'uomo, diabetico, si era allontanato in stato confusionale. L'allarme dato dalla moglie

Casino-latoSAINT-VINCENT. E' fortunatamente finita bene la disavventura vissuta ieri sera da uno svizzero disperso nella zona di Saint-Vincent. A dare segnalazione della sua scomparsa è stata la moglie che lo attendeva al Casinò.

Secondo quanto riferito dalla Questura, dopo qualche ora di assenza del marito la donna ha chiesto aiuto al personale della casa da gioco che a sua volta ha contattato i poliziotti. Lo svizzero - diabetico e senza medicine al seguito - si era allontanato in auto per cercare un parcheggio, ma in preda ad uno stato confusionale ha guidato fino a raggiungere una zona isolata vicino alla Dora, dove ha avuto un incidente. A quel punto è sceso dalla vettura e si è incamminato lungo un sentiero impervio finché col buio non è più riuscito a tornare indietro. Polizia, protezione civile e vigili del fuoco lo hanno rintracciato dopo alcune ore in un bosco, in buona salute, e riaccompagnato dai familiari.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it