Atti osceni all'ipermercato, polizia di Aosta denuncia 44enne

 

L'uomo si aggirava nel reparto giocattoli

AOSTA. Un quarantaquattrenne di nazionalità ungherese, non residente in Valle d'Aosta, è stato denunciato dalla polizia per atti osceni all'interno dell'ipermercato Carrefour di Pollein. Gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto ieri mattina la segnalazione degli addetti alla sicurezza per un uomo che si aggirava nel reparto dedicato ai giocattoli con i pantaloni abbassati, con le parti intime in mostra.

Il 44enne si è allontanato lungo la Dora Baltea prima dell'arrivo della polizia, ma è stato individuato dopo poco tempo e portato in Questura.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it