Spende 50mila euro in viaggi con carte clonate: denunciato dalla polizia di Aosta

 

Denunciato anche un 43enne per una truffa su un sito di annunci

polizia-postalex200AOSTA. Prenotava viaggi esclusivi e vacanze da vip sulle navi da crociera, dove effettuava anche acquisti e prelievi di denaro nei casinò, e pagava tutti i conti con carte di credito clonate. L'uomo - A.L., un 53enne residente in Inghilterra - era arrivato a spendere oltre 50.000 Euro, ma è stato scoperto dalla Polizia postale di Aosta che lo ha denunciato a piede libero per truffa.

Lo stesso è accaduto al 43enne residente a Taranto D.E., accusato di aver messo in vendita su un noto portale di annunci uno smartphone e di aver riscosso il pagamento di un acquirente senza consegnare la merce.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it