Diffamazione, archiviata querela a Donzel per post su casa di riposo "lager"

 

Il caso riguarda una lettera pubblicata su Facebook dall'allora consigliere di minoranza

AOSTA. E' stata archiviata la querela per diffamazione contro l'assessore regionale Raimondo Donzel. L'accusa riguardava una lettera anonima di critiche verso la casa di riposo J.B. Festaz di Aosta che lo scorso gennaio Donzel, all'epoca consigliere di minoranza, aveva pubblicato sul suo profilo Facebook. Lo ha reso noto lo stesso assessore in conferenza stampa.

Non è antigiuridico esprimere "l'opinione che all'interno della struttura pubblica vi sia sporcizia, si pratichino maltrattamenti e sedazione selvaggia e si ricorra ad una gestione da 'lager'" ha rilevato il gip D'Abrusco disponendo l'archiviazione. Il giudice ha anche ricordato che "indagini svolte anche attraverso l'audizione di soggetti terzi sono emersi aspetti di criticità e incuria relativi a singoli comportamenti o a carenze strutturali" e che quindi l'uso di termini "iperbolici, aspri o tristemente evocativi" ha "il solo scopo di riassumere un mero giudizio valutativo".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it