Alpinisti in difficoltà sul Cervino salvati nella notte

 

Stanno entrambi bene

AOSTA. Due alpinisti italiani sono stati recuperati nella notte lungo la via normale del Cervino. Due guide del Soccorso alpino valdostano e due colleghi della Guardia di finanza sono partiti da Cervinia in risposta alla richiesta di aiuto arrivata alla centrale unica del soccorso verso le 18.30.

Le quattro guide hanno percorso un primo tratto in motoslitta e proseguito a piedi fino a 2.600 metri di quota, dove si trovavano gli alpinisti. Le loro condizioni di salute erano buone considerata la situazione, anche se accusavano un principio di congelamento agli arti.

I due sono stati riportati a valle e l'intervento si è conculso verso mezzanotte.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it