Bimbo morto sbalzato da trattore ad Ozein, padre chiede patteggiamento

 

Ok della procura. Il gip valuterà se accogliere la richiesta

AOSTA. Ha chiesto di patteggiare sette mesi di reclusione Massimo Buschino, il papà del piccolo Ervin morto lo scorso novembre, all'età di 4 anni, dopo essere stato sbalzato da un trattore ad Ozein di Aymavilles. La richiesta è stata presentata nella fase delle indagini preliminari e sarà il gip a decidere se accoglierla o meno considerando che il pm ha espresso parere favorevole.

L'incidente mortale risale allo scorso 1° novembre. Il bambino si trovava sul trattore alla cui guida, come accertato in un secondo momento dalle indagini, c'era un ragazzo di 15 anni parente della vittima. Ervin cadendo dal mezzo aveva riportato un trauma cranico: ricoverato in ospedale ad Aosta, per lui non ci fu nulla da fare.

Delle eventuali responsabilità del quindicenne si sta occupando la procura per i minorenni di Torino.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it