Sorpreso col passaporto falso: arrestato al traforo del Monte Bianco

 

In manette un sedicente pakistano in ingresso in Italia

AOSTA. Un uomo è stato arrestato lo scorso venerdì dalla polizia di frontiera in servizio al Monte Bianco per uso di documento falso.

R.Z., sedicente pakistano di 27 anni, viaggiava su un pullman di linea in ingresso in Italia e agli agenti ha mostrato un passaporto portoghese. L'atteggiamento nervoso del giovane ha destato dei sospetti così come il documento esibito il quale infatti, come emerso dalle verifiche approfondite compiute dalla polizia, è risultato essere abilmente contraffatto.

L'arrestato è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it