REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Tre arresti al traforo del Monte Bianco per uso di documenti falsi

In manette tre giovani albanesi con carte di identità contraffatte

AOSTA. Tre cittadini albanesi sono stati arrestati nella notte alla frontiera del Monte Bianco per uso di documenti falsi e false attestazioni relative all'identità. I tre - S.A. di 18 anni, S.S. di 25 e E.A. di 27 - sono stati fermati dalla polizia durante un controllo su un autobus con targa polacca in uscita dal territorio nazionale e hanno esibito delle carte di identità rumene risultate completamente false e intestate ad altre persone. Inoltre, fa sapere la Questura, a seguito di una perquisizione estesa ai bagagli degli uomini sono stati rinvenuti tre passaporti albanesi di loro proprietà regolari ma privi dei timbri di ingresso.

I tre questa mattina sono stati trasferiti in Tribunale ad Aosta per l'udienza di convalida.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it