Spaccia droga mentre è agli arresti domiciliari: aostano denunciato

 

Scoperto dalla Narcotici al quartiere Cogne di Aosta

AOSTA. Era confinato agli arresti domiciliari, ma spacciava comunque droga. Con questa accusa un aostano di 59 anni, con vari precedenti specifici, è stato denunciato dalla polizia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso delle attività di contrasto allo spaccio di droga nel quartiere Cogne, gli agenti della sezione Narcotici della Squadra Mobile ha continuato a notare un sospetto andirivieni di tossicodipendenti nei pressi della abitazione dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine ed agli arresti domiciliari per analoghi episodi. Nel corso della perquisizione gli agenti hanno trovato due involucri termosaldati contenenti circa 10 grammi di eroina e 5 grammi di cocaina.
Il 59enne è stato quindi denunciato per l'ennesima volta.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it