Truffe on line, bergamasco denunciato dalla polizia di Aosta

 

Nel 2015 il giovane era già stato denunciato 7 volte

AOSTA. Un venticinquenne bergamasco è stato denunciato dalla polizia postale di Aosta per truffa on line. La polizia considera il giovane un professionista nel settore dato che in un solo anno, il 2015, ha collezionato ben sette denunce in svariate città italiane.

Attraverso mirate e complesse indagini tecniche gli agenti di Aosta sono riusciti ad identificarlo quale autore di uno dei più classici dei raggiri: la falsa vendita di un telefonino in rete. Sfruttando una scheda telefonica intestata ad un cittadino rumeno (anch'esso più volte denunciate per truffe on line) aveva tentato di far perdere le tracce in rete della sua identità, ma è stato comunque individuato.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it