Saint-Vincent, 32enne trovato morto in casa. Probabile overdose

 

L'uomo era da poco diventato papà

AOSTA. Un uomo di 32 anni di Saint-Vincent è stato trovato morto ieri pomeriggio nella sua casa. La vittima è David Jean Laurent Pezzana, imbiachino di 32 anni: è stato trovato senza vita sul divano da un suo parente.

Secondo i primi accertamenti l'uomo, che da poco era diventato padre, è deceduto a causa di un'overdose ma sarà comunque l'autopsia disposta dalla procura a confermare le cause del decesso. La moglie e la figlia, nata lo scorso mercoledì sera, non erano con lui.

Nel 2014, quando era titolare di un ristorante di Pontey, Pezzana era stato vittima di una presunta estorsione da parte di quattro persone arrestate dai carabinieri. Il reato era stato poi derubricato dal tribunale di Aosta.

I carabinieri stanno ora indagando sul decesso. Se sarà confermata l'overdose, i militari punteranno a risalire al pusher che ha venduto la dose fatale al neo papà.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it