Diciottenne grave dopo incidente, caccia al pirata della strada

 

La Procura di Aosta apre un fascicolo per lesioni personali stradali

AOSTA. L'incidente in cui è rimasto gravemente ferito un diciottenne di Roisan, Daniele Sarteur, potrebbe essere un episodio di pirateria stradale. La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo per lesioni personali stradali.

Il ragazzo è stato trovato a terra, vicino al scuo scooter, sulla strada regionale della Valpelline all'altezza del bivio per Ollomont. I carabinieri hanno effettuato tutti i rilievi del caso e l'ipotesi che nell'incidente fosse coinvolto un altro veicolo ha preso corpo.

«Stiamo facendo accurati approfondimenti per arrivare all'identificazione del responsabile» ha affermato il procuratore capo di Aosta Marilinda Mineccia (foto). Con questo obiettivo i carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza di un'ampia area per controllare i veicoli in transito: conoscendo l'ora dell'incidente, poco prima della mezzanotte, gli inquirenti sperano di riuscire a individuare il pirata della strada.

Il giovane nel frattempo resta ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Aosta in prognosi riservata.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it