25enne nigeriano con documenti falsi arrestato al Monte Bianco

 

Il permesso di soggiorno esibito alla polizia era stato contraffatto

COURMAYEUR. Viaggiava con documenti falsi il venticinquenne nigeriano che la polizia di frontiera in servizio al Monte Bianco ha arrestato nella notte tra ieri ed oggi.

Il giovane si trovava a bordo di un pullman in uscita dal territorio nazionale che è stato sottoposto a controllo. Agli agenti ha mostrato un permesso di soggiorno ed un titolo di viaggio per stranieri: il primo è stato analizzato con raggi Uv e lente d'ingrandimento ed è risultato contraffatto mentre il secondo non era collegato ad alcun tipo di protezione o richiesta d'asilo. Il nigeriano è stato quindi arrestato e portato in carcere a Brissogne a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it