REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Tenta di rientrare in Italia nonostante il divieto, denunciato al Traforo del Gran San Bernardo

 

Respinto in territorio svizzero un uomo di 36 anni della Romania

AOSTA. Ancora una denuncia da parte della polizia di Aosta per il mancato rispetto del divieto di ingresso in Italia.

Durante un controllo al Traforo del Gran San Bernardo, gli agenti in servizio alla frontiera tra Italia e Svizzera hanno identificato un uomo di 36 anni originario della Romania alla guida di un'automobile in ingresso nel nostro Paese. Dai controlli è emerso che il trentaseienne aveva ricevuto un decreto di allontanamento dal territorio italiano emesso dalla Prefettura di Palermo nel febbraio del 2012, con divieto di reingresso in Italia per i cinque anni.

L'uomo è stato di conseguenza denunciato e respinto in territorio elvetico.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it