Ricercato per droga, nigeriano arrestato dalla polizia al Monte Bianco

 

Eseguto un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pistoia a marzo

AOSTA. Un quarantenne di origine nigeriana è stato arrestato nella tarda serata di ieri dalla polizia in esecuzione di un ordine di carcerazione. L'uomo è stato identificato mentre stava per uscire dall'Italia a bordo di un bus di linea in transito alla frontiera del Monte Bianco.

Dalle verifiche in banca dati, confermati dal successivo fotosegnalamento, è emerso che l'uomo, conosciuto anche con svariati alias, era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pistoia nel marzo del 2016. Il quarantenne infatti deve ancora espiare una pena residua di 14 mesi, oltre al recupero di una pena pecuniaria di 3.000 euro, per una condanna per droga.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it