Sarre, 64enne ai domiciliari appicca fuoco all'abitazione

 

L'uomo è stato portato in Questura e sottoposto a fermo

SARRE. I vigili del fuoco sono intervenuti ieri mattina a Sarre per spegnere un incendio in un'abitazione di frazione Rovine. Dai primi riscontri è emerso che le fiamme sono state appiccate dall'uomo che abita nella casa, Sabri Sowes, commerciante di tappeti egiziano di 64 anni ai domiciliari dopo una condanna per atteggiamenti persecutori nei confronti della ex moglie.

I pompieri, allertati dai residenti della frazione preoccupati per il fumo che fuoriusciva dall'abitazione, hanno esinto le fiamme e bonificato i locali danneggiati solo parzialmente.

Sowes è stato preso in carico dalla Squadra mobile di Aosta e posto in stato di fermo.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it