Terremoto, nuova scossa di magnitudo 6.5 nel Centro Italia

 

Epicentro tra Norcia e Preci. Il sisma avvertito da Bolzano alla Puglia - VIDEO

AOSTA. Una nuova, forte, scossa di terremoto ha colpito questa mattina l'Umbria e il Centro Italia. L'epicentro è stato localizzato tra Norcia e Preci, a 10 chilometri di profondità secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, e la magnitudo è stata di 6.5.

Al momento non ci sono notizie di vittime né di feriti, tuttavia la nuova scossa ha provocato ulteriori crolli nei comuni già colpiti nei giorni scorsi. Vigili del fuoco e protezione civile stanno cercando di raggiungere tutte le frazioni di tutti i paesi e i paesini coinvolti nell'ampia area dell'Italia centrale.

La scossa principale è stata avvertita in numerose regioni, da Bolzano alla Puglia passando per Roma (nel video in basso gli effetti del terremoto in una casa di Casal Palocco, tra Ostia Lido e Roma). Numerose le repliche che si sono susseguite anche di magnitudo superiore a 4.

 

 

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it