.

Non rispetta decreto di espulsione, 30enne denunciato dalla polizia di frontiera

AOSTA. Un uomo di 30 anni di nazionalità marocchina è stato denunciato dalla polizia di frontiera del Monte Bianco per non aver rispettato un decreto di espulsione del Questore ed il relativo ordine di abbandonare l'Italia.

Lo scorso martedì sera l'uomo, respinto dai gendarmi francesi, è stato controllato dagli agenti italiani. A suo carico sono emersi il decreto di espulsione risalente al 2013 e diversi precedenti di polizia. Il trentenne "è stato successivamente accompagnato al C.I.E. di Torino per un eventuale rimpatrio", fa sapere la Questura di Aosta.

 

M.C.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it