Furto di rame ad Arnad, fermati dai carabinieri

 

Denunciati un trentenne e un sedicenne residenti in un campo nomadi

ARNAD. I carabinieri della stazione di Verrès hanno sventato un furto di rame ai danni di una ditta edile di Arnad e denunciato un uomo di 30 anni ed un ragazzo di 16 residenti in un campo nomadi del Torinese e con precedenti per furto.

I militari dell'Arma hanno notato il furgoncino dei ladri nel cortile dell'azienda. I due stavano caricando sul veicolo alcune canaline in rame e ai carabinieri che si sono fermati per un controllo hanno detto di essere autorizzati a prelevare il materiale. I titolari della ditta hanno smentito la loro versione e per i due è scattata la denuncia.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it