Rubano superalcolici in supermercato di Aosta, due arresti nel fine settimana

 

In manette un 26enne marocchino, denunciata una 36enne romena

AOSTA. Un ventiseienne di origine marocchina è stato arrestato ed una trentaseienne di origine rumena denunciata dalla polizia nei giorni di sabato e domenica per due espisodi simili. L'uomo e la donna sono stati infatti scoperti, a distanza di 24 ore l'uno dall'altra, a cercare di rubare dei superalcolici in un supermercato del centro di Aosta.

Il ventiseienne, accusato di tentata rapina impropria, aveva nascosto nella giacca alcune bottiglie di superalcolici per un valore di 80 euro e, vistosi scoperto, ha dato in escadenscenza e aggredito l'addetto alla vigilanza del supermercato. Anche all'arrivo degli agenti ha continuato ad avere un "atteggiamento violento e minaccioso", riferisce la Questura di Aosta.

La donna è stata invece sorpresa a nascondere due bottigliette di grappa nella borsetta. All'accusa di furto per lei potrebbe aggiungersi una misura di rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it