27enne arrestato al Monte Bianco: nei suoi confronti due ordini di carcerazione

 

Il giovane rumeno è stato portato in carcere a Brissogne

AOSTA. Deve scontare un cumulo di pene condanne per reati vari, tra cui furto, e per evasione dagli arresti domiciliari il cittadino rumeno di 27 anni che la polizia di Aosta ha arrestato ieri notte. Il giovane era destinatario di due ordini di esecuzione di carcerazione emessi nel 2015 dai Tribunali di Grosseto e Viterbo.

La polizia lo ha individuato controllando un furgone che viaggiava verso la Francia transitato al Traforo del Monte Bianco. Il ventisettenne ha mostrato agli agenti un documento di identità con il cognome della moglie e dai successivi controlli sono emersi i due provvedimenti a suo carico. Il rumeno è stato quindi tradotto presso il carcere di Brissogne a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it