A Gaby il primo Assessore alla Gentilezza della Valle d'Aosta

Il Comune aderisce alla proposta dell'associazione Cor et Amor per promuovere la buona educazione e il rispetto

 

Stefania Bonin

GABY. È di Gaby il primo Assessore alla Gentilezza della Valle d'Aosta: si tratta di Stefania Bonin. Conferendogli la speciale delega, il sindaco Francesco Valerio ha aderito all'iniziativa degli Assessori della Gentilezza ideata dall'associazione di promozione sociale Cor et Amor per promuovere valori e pratiche positive e favorire la buona educazione, il rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, la voglia di aiutare chi si trova in difficoltà.

Bonin e il sindaco Francesco Valerio"La passeggiata della Gentilezza” - riferisce  l'associazione - sarà una delle prime buone pratiche gentili che la neo Assessore intende proporre nel proprio Comune con l'obiettivo di sensibilizzare sull’importanza del rispetto dell’ambiente. Per Stefania Bonin è importante parlare e praticare gentilezza "perché è così che possiamo continuare ad essere una comunità affiatata". Inoltre, essendo Gaby un Comune a vocazione turistica, Bonin è certa che la gentilezza contribuirà a fare conoscere e valorizzare ulteriormente il proprio territorio.

Ad oggi sono 89 gli Assessori alla Gentilezza nominati in Italia. La Valle d’Aosta era una delle tre Regioni Italiane ancora senza questa figura. Ora mancano solo il Friuli Venezia Giulia e l’Umbria. 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it