Valtournenche, la scuola media si trasferisce nella Villa del Seminario

La nuova sede ha più spazio e sarà dotata dei laboratorii di informatica e linguistica e di arte e scienze

 

villa del seminario

VALTOURNENCHE. La Villa del Seminario di frazione Muranche ospiterà da settembre la scuola secondaria di primo grado di Valtournenche. L'edificio della Diocesi di Aosta sarà affittato per sei anni dal Comune grazie ad un contratto che prevede il diritto di opzione di acquisto.

La sede attuale della scuola media non dispone degli spazi necessari alla ripresa delle attività didattiche in presenza dal 14 settembre. La Villa del Seminario, con i suoi 1.500 metri quadri, consente di adibire gli ultimi due piani alle classi prime, seconde e terze per un totale di 70 alunni. Nell'immobile inoltre "saranno allestiti il laboratorio di informatica e linguistica e quello di arte e scienze - spiega l'Amministrazione comunale -. Vi sarà la sala docenti e piccole aule saranno utilizzate per recuperi e potenziamenti. In autunno e primavera, gli ampi spazi esterni, completamente riservati, potranno essere utilizzati per la pausa nei giorni di rientro pomeridiano ma anche per l'esercizio fisico che, nelle giornate invernali o di maltempo, sarà effettuato nel Palazzetto".

Prima dell'inizio delle lezioni saranno effettuati alcuni piccoli interventi di adeguamento e subito dopo saranno trasferiti gli arredi di proprietà del Comune e dell'istiuzione scolastica. Altri spazi dell'immobile non usati dalla scuola saranno a disposizione della protezione civile.

Il 26 agosto è previsto un incontro con le famiglie alle ore 14 presso il Centro congressi per fare il punto della situazione sui servizi di trasporto e mensa.

Il Comune spiega di aver completato la ricognizione degli spazi delle scuole dell'infanzia e primaria di Valtournenche e di Breuil-Cervinia: "Il 14 settembre, suoneranno le campanelle di inizio anno scolastico in piena sicurezza e nel rispetto dei protocolli Covid-19. L’Amministrazione è all’opera per garantire anche la riapertura dell’asilo nido di Breuil-Cervinia".

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it