Cogne, il consiglio comunale si insedia il 7 ottobre

All'ordine del giorno anche la gestione delle piste di sci nordico e la variante del Piano regolatore

 

Municipio di CogneCOGNE. Mercoledì 7 ottobre alle ore 21 il nuovo consiglio comunale di Cogne si riunirà per esaminare un corposo ordine del giorno. In discussione ci sono diciotto argomenti a cominciare dalla convalida degli eletti alle elezioni del 20 e 21 settembre, che sono il sindaco Franco Allera ed il vice sindaco Giuseppe Domenico Lamastra e Mirko Carlesso, Eleonora Trento, Deborah Bionaz, Giovanna Berard, Livio Rey, Franco Bibois, Davy Gerard, Paolo Trento, Massimo Ruffier, Fabrizio Massera, Paolo Rey e Barbara Poma, tutti della lista "Ensembe pour Cogne". 

Dopo il giuramento del sindaco Allera e del suo vice, i neo eletti passeranno all'approvazione degli indirizzi generali di governo e dalla formazione della giunta.

Completati questi passaggi, l'aula dovrà nominare i rappresentanti del Comune all'interno di enti ed associazioni, costituire le commissioni consiliari e nominare anche il revisore dei conti per il quinquennio 2020-2025. 

All'ordine del giorno anche l'affidamento in concessione della gestione delle piste di sci nordico per il triennio 2020-2023, la variante sostanziale parziale al Piano regolatore generale comunale e la determinazione delle indennità di funzione e dei gettoni di presenza.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it