.

Courmayeur, due liste per le elezioni dell'8 novembre

Miserocchi cerca il secondo mandato. Lo sfidante è il manager Roberto Rota

 

COURMAYEUR. È una corsa a due quella per le elezioni comunali di Courmayeur del prossimo 8 novembre. Stefano Miserocchi tenterà di ottenere un secondo mandato sfidato da Roberto Rota, ex amminsitratore unico del Centro Servizio Courmayeur.

Sabato si è chiusa la finestra per depositare le liste. Stefano Miserocchi guida "Esprit Courmayeur", la stessa di tre anni fa, proponendo al posto di vice sindaco Sara Penco, già assessore alla cultura. I candidati consiglieri comunali sono Giulia Antonietta Canosa, Michel Chamen, Marco De Zoppis, Rachel Mary Duncan, Ilaria Fortunato, Luciano Gex, Antonio Liporace, Marcello Francesco Meyseiller, Felice Notarianni, Patrick Arturo Gildo Perrier, Diletta Maria Roveyaz, Luca Mario Signorelli e Fabio Scarsella.

"SìAmo Courmayeur" è la lista di Rota. Quest'ultimo è affiancato da Federico Perrin, candidato vice. Sono candidati alla carica di consigliere comunale Joël Crema, Alessia Di Addario, Mattia Gex, Ettore Mosca Barberis, Alberto Motta, Nicole Passino, Alessandro Perrone, Massimo Rey, Sauvage Rolla, Alessia Sangineto, André Savoye, Ephrem Truchet e Iris Voyat.

Non sarà della partita Courmayeur La Nuova Via dell'ex sindaco Fabrizia Derriard. "Non sarebbero mancate le persone e le competenze per affrontare la sfida. Né l'impegno e l'entusiasmo. Sarebbe mancato, invece, un adeguato clima di serenità", dice Courmayeur La Nuova Via motivando la mancata presentazione della lista.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it