.

Riaperta la Val Ferret dopo la bonifica dei versanti

Disattivato il Piano di distacco artificiale valanghe


Bonifica versantiLa Val Ferret riapre alla circolazione dopo lo stop per l'attivazione del Piano di distacco artificiale valanghe.

«Le operazioni hanno avuto esito positivo e si sono concluse con la riapertura della viabilità nella zona soggetta a bonifica», annuncia l'amministrazione comunale di Courmayeur. L'ordinanza di chiusura della strada è stata revocata quindi tornano accessibili le piste di fondo e il percorso pedonale.

Il Piano di distacco artificiale valanghe è stato attivato questa mattina per bonificare i versanti a rischio di distacchi dopo le abbondanti nevicate degli ultimi giorni. Alle delicate operazioni hanno partecipato il personale delll'Ufficio tecnico gestionale del Comune di Courmayeur, i membri della Commissione locale valanghe, i vigili urbani di Courmayeur, il Corpo regionale della Guardia Forestale, il Corpo di Polizia Locale, il Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves e i Carabinieri.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it