.

Châtillon approva la variazione di bilancio per 1,4 milioni

Stanziate somme per la strada di Sarassin e per lavori nel borgo

 

Il Consiglio comunale di Châtillon ha approvato la prima variazione del bilancio di previsione del prossimo triennio frutto dell'avanzo di amministrazione registrato nell'esercizio 2021.

La variazione di 1,4 milioni permetterà all'amministrazione comunale di finanziare diversi interventi, tra i quali lavori nel borgo per 366mila euro e il primo lotto della strada di Sarassin per 350mila euro. Quest'ultimo progetto richiederebbe un investimento complessivo di un milione per intervenire sul rischio idrogeologico e per creare un percorso ciclopedonale (utilizzabile anche come strada alternativa alla SS26) di collegamento con il castello Gamba.

Un'altra importante fetta dell'avanzo di amministrazione coprirà i costi di progettazione e realizzazione dell'autorimessa di frazione Merlin.

Infine 50mila euro di contributo statale pagheranno gli interventi di efficientamento energetico del bocciodromo e 40mila euro serviranno per sistemare la passerella di via Martiri della Libertà.

La discussione del punto è stata l'occasione per il gruppo di opposizione 2 di chiedere informazioni riguardo ai ritocchi, tutti in aumento, su diverse voci di bilancio. Come spiegato dalla giunta comunale, nel caso dei costi di pulizia delle scuole e della mensa scolastica l'aumento è dovuto a pensionamenti ed esternalizzazioni, mentre la spesa crescente per l'illuminazione pubblica è legata alla richiesta di revisione del canone da parte della ditta appaltatrice per il caro-energia. 

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it