Firmato l'accordo di sviluppo reciproco tra Aosta, Cogne e Gressan

Le tre Amministrazioni collaboreranno in più ambiti per creare un asse turistico strategico

 

Firma del protocollo d'intesa tra i Comuni di Aosta, Cogne  e Gressan

I sindaci di Aosta Gianni Nuti, di Cogne Franco Allera e di Gressan Michel Martinet hanno firmato il protocollo d'intesa che impegna le tre amministrazioni a collaborare, nei prossimi tre anni, per promuovere in sinergia i propri territori a più livelli.

In effetti l'accordo spazia su più ambiti. Condividere la promozione turistica dei comprensori Aosta-Gressan e Pila-Cogne e organizzare insieme manifestazioni sociali, culturali e sportive sono due degli impegni pattuiti. L'intenzione è creare un asse turistico strategico in grado di proporre un'offerta turistica completa unendo sport, natura e storia. Le località potranno "scambiarsi" i flussi turistici e beneficiare l'una dell'offerta turistica che caratterizza l'altra.

Aosta, Cogne e Gressan collaboreranno anche nella promozione dei prodotti a km0 e sostenibili e nell'offerta dei servizi di rilevanza sociale per sostenere fasce fragili, giovani, anziani e disabili.

Il protocollo d'intesa si occupa anche di trasporti e riqualificazione urbana, in particolare l'area FA08, la zona di collegamento tra Aosta e Pila, e del reperimento dei finanziamenti regionali, nazionali ed europei dedicati ai trasporti. L'obiettivo è portare i turisti a spostarsi da una località all'altra, ma senza che questo abbia effetti negativi sul traffico e soprattutto nel modo più sostenibile possibile. Parte dell'accordo si concentra proprio sui trasporti green e sullo sviluppo di trasporti a emissioni zero.

L'accordo diventerà operativo con la costituzione entro 60 giorni di una cabina di regia composta dai rappresentanti politici e tecnici dei tre Comuni. La cabina di regia si riunirà almeno ogni tre mesi per decidere come rendere concreti gli impegni messi nero su bianco.

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it