.

Smottamento a Courmayeur, il Comune invita a razionalizzare l'acqua

La frana ha bloccato la strada per la Val Ferret e coinvolto l'acquedotto comunale

 

Smottamento in Val Ferret (foto Vigili del fuoco)

Rimane chiusa la strada della Val Ferret ostruita dallo , venerdì. La colata di fango e pietre si è riversata sulla strada dai torrenti Rochefort e Montittaz e non riguarda il ghiacciaio Planpincieux per il quale sono state attivate nelle settimane passate alcune allerte.

Quattro persone rimaste bloccate sono state evacuate già ieri sera in elicottero e altre sono rimase isolate nelle abitazioni a monte. 

A causa dello smottamento su tutto il territorio comunale l'erogazione di acqua ha subito una interruzione. La frana infatti ha coinvolto l'acquedotto. Nelle ore successive il servizio è tornato attivo a Courmayeur, ma non per le frazioni del Villair, di Entrèves e La Palud. Mentre gli addetti sono al lavoro per risolvere, il Comune chiede a operatori e cittadini di razionalizzare l'impiego dell'acqua.

La strada della Val Ferret rimarrà chiusa ancora per qualche giorno, il tempo necessario a rimuovere tutti i detriti che l'hanno bloccata. 

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it