Nel 2023 il completamento della pista ciclabile dell'Envers

Dalla Giunta regionale il via libera al settimo lotto dei lavori nel tratto di Saint-Marcel

 

Pista ciclabile

Inizieranno il prossimo anno i lavori di completamento del tratto di Saint-Marcel della pista ciclabile dell'Envers. La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato il progetto esecutivo del settimo lotto del percorso, circa un chilometro di pista ai margini della strada comunale la cui costruzione è finanziata per oltre 2 milioni di euro dalla Regione e per circa 1,4 milioni dal Fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc).

«Si tratta di un tratto importante, l'ultima porzione di pista ciclabile che consentirà di collegare in continuità il comune di Sarre con il comune di Pontey, per uno sviluppo di circa 31 Km, passando per i comuni di Aosta, Gressan, Pollein, Brissogne, Saint-Marcel, Fénis e Chambave», evidenzia l'assessore alle Opere pubbliche, Carlo Marzi. «È un ulteriore passo avanti nella realizzazione di un percorso ciclo-pedonale di attraversamento dell’intero sviluppo del fondo valle, progetto ambizioso della programmazione in materia di mobilità ciclistica regionale», afferma.

Il progetto è anche «indispensabile per sottolineare come la mobilità ciclistica possa essere una possibilità integrata alle altre, tanto per i valdostani quanto per i turisti», aggiunge il presidente della Regione e assessore alla mobilità sostenibile, Erik Lavevaz. «Il progetto del percorso ciclabile sul fondovalle è un'azione lunga e complessa - dice -, ma che deve continuare a essere perseguita con forza. Già oggi questa infrastruttura accoglie grande apprezzamento».

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it