Quart, sbloccati 1,4 milioni €

Approvata dal Consiglio comunale la rinegoziazione di mutui

Municipiox300QUART. Il Consiglio comunale di Quart ha dato il via libera alla rinegoziazione di otto mutui che l'Amministrazione comunale ha acceso negli anni passati con la Cassa Depositi e Prestiti.

Una decisione arrivata ieri a maggioranza che, ha spiegato il sindaco Giovanni Barocco, permetterà di liberare 160mila euro all'anno fino al 2022: in tutto 1 milione 400 mila euro circa.

"Abbiamo colto l'occasione per avere a disposizione risorse economiche ed intraprendere opere a favore del territorio, dei suoi residenti e garantire a Quart una sicura azione di investimento per gli anni futuri - ha dichiarato Barocco -. Abbiamo optato per la soluzione mediana, quella di prolungare il mutuo a venti anni, che ci garantisce un miglior tasso d'interesse rispetto a quello attualmente in corso e offre prezioso ossigeno per gli investimenti".

Contraria la minoranza, che ha giudicato l'operazione troppo onerosa.

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it