.

Tasi e Imu: on line date, costi e modalità di pagamento

 

Il 16 dicembre è la scadenza fissata da molti Comuni valdostani, ma non tutti

 

AOSTA. L'avvicinarsi della fine dell'anno non vuol dire soltanto feste e vacanze. Sono infatti molte le scadenze fiscali che si accumulano in questo periodo, tra cui Imu e Tasi. In Valle d'Aosta il 16 dicembre è la scadenza per 46 Comuni del saldo Tasi e per tutti i Comuni del saldo Imu.

casa-soldiDal momento che non è sempre facile ricordare quando e come adempiere a tutti gli obblighi, il Celva ha attivato sul proprio sito alcuni strumenti utili per il contribuente: il riepilogo delle scadenze e delle aliquote applicate nei vari Comuni, il calcolatore online per Imu e Tasi e la documentazione utile ad approfondire l'argomento.

Ecco un breve riepilogo. L'Imu è pagata dai proprietari di immobili e terreni edificabili, escluse le abitazioni principali (se non di pregio) e i fabbricati strumentali all'attività agricola, e deve essere versata tramite modello F24 presso banche o uffici postali.

La Tasi, tributo sui servizi indivisibili, va pagata dai possessori e dagli occupanti degli immobili, ma non tutti le Amministrazioni comunali hanno applicato l'imposta. Alcuni Comuni hanno fissato un'unica data di scadenza per possessore e occupante, altri invece hanno scelto due date diverse. La modalità di pagamento è la stessa dell'Imu, quindi F24 presso banche o in posta.

 

Elena Giovinazzo

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it