Quart, l'aumento della Tari compensato dallo sconto sulla Tasi

 

Le tariffe per il 2015 sono state approvate mercoledì scorso

Municipio-latoQUART. Sono compresi anche 129mila euro legati all'aumento della Tari nella prima variazione al bilancio 2015 che il Consiglio comunale di Quart ha approvato mercoledì scorso. La modifica contabile include anche 30mila euro per l'apertura del tratto di strada comunale in località Pesse prospicente all'entrata del camping Aosta e 102mila euro di investimenti per l'adeguamento di un tratto di guard rail lungo la strada statale 26. Altri 29mila euro invece sono stati destinati alle parrocchie di Ville Sur Nus (21mila) e del Villair (i restanti 8mila).

Prima di approvare la variazione l'Assemblea ha confermato i parametri del 2014 per l'Imposta unica comunale e le tariffe per il 2015. I residenti avranno una minore tassazione avendo l'Amministrazione comunale compensato l'aumento del 10% della Tari, 54mila euro, con uno sconto del 20% sulla Tasi, di 69mila euro.

A maggioranza è stata poi votata la delibera che aggiorna il regolamento interno dell'Assemblea comunale di Quart che ora contempla la figura del presidente del Consiglio.

Quello di mercoledì non è stato l'ultimo Consiglio della legislatura. A breve infatti dovrà essere convocata una nuova seduta per l'approvazione del rendiconto 2014 che deve avvenire entro il 30 aprile.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it