Mille alberi per dare vita alla foresta urbana di Aosta

Il Comune di Aosta approva una collaborazione con Rete Clima per piantare un migliaio di alberi e arbusti in strada Paravera

 

Progetto Foresta Urbana

Il Comune di Aosta collaborerà con l'ente no-profit Rete Clima per creare una foresta urbana, un progetto che punta a migliorare il rapporto tra uomo e ambiente e a rendere più "verde" in tutti i sensi la città.

«Piantare alberi nelle nostre città contribuisce a creare ambienti urbani più sani, più naturali, più fruibili», è scritto nella presentazione del progetto di Rete Clima. «E' una azione che migliora peraltro anche la qualità dell'aria grazie all'assorbimento degli inquinanti particellari da parte delle piante (PM10, PM5,...etc.). E gli alberi possono essere un grande alleato in questo percorso: le foreste urbane sono delle vere e proprie Nature Based Solutions (Nbs), rivolte a copiare soluzioni naturali dentro i sistemi antropici per aumentare la loro sostenibilità e la loro resilienza, per migliorare la qualità della vita di chi vive le città».

Per Aosta il progetto si traduce nella trasformazione di un campo di circa 3.770 metri quadri a lato di strada Paravera, nei pressi dell'incrocio con via Chamolé / via Voison. Il terreno sarà ricoperto da circa mille piantine tra alberi e arbusti, i primi collocati nel centro dell'area e i secondi lungo il perimetro. Per l'operazione saranno scelte piante italiane dotate di passaporto sanitario che ne assicuri il buono stato di salute.

Il progetto sarà realizzato secondo le previsioni questo autunno tramite un protocollo d'intesa che il Comune di Aosta firmerà con Rete Clima. Lo schema base del documento è stato approvato dalla Giunta comunale.

Foresta Urbana

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it