Oggi è il

Finanziamenti a Cioccolato VdA, Finaosta: seguite procedure corrette

  • Pubblicato: Venerdì, 12 Luglio 2019 16:59
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Finaosta

AOSTA. Finaosta difende il suo operato nella decisione di concedere alla Cioccolato Valle d'Aosta Srl i mutui che permisero alla società, ora fallita, di insediarsi nell'ex Feletti di Pont-Saint-Martin.

Sull'operazione sono in corso degli accertamenti della guardia di finanza e sei persone sono state segnalate alla Corte dei conti per un possibile danno erariale che si avvicina ai 4 milioni di Euro. Il sospetto è che la società finanziaria regionale si sia fidata di business plan e garanzie aleatorie per dare il via libera all'erogazione di due mutui.

Finaosta però "contesta i giudizi espressi sul proprio operato" e assicura che la richiesta di affidamento dei finanziamenti sia stata "sottoposta alle consuete procedure di valutazione che hanno fornito esito positivo ed era assistita dalle consuete garanzie ipotecarie". In particolare "il business plan sottoposto dai titolari dell'impresa presentava adeguati elementi di sostenibilità e i medesimi soggetti hanno compiuto un consistente investimento di mezzi propri. La sua mancata realizzazione - aggiunge la società finanziaria regionale - è principalmente riconducibile a fattori estranei all'attività industriale dell'impianto di Pont-Saint-Martin. Il quadro delle garanzie assunte, inoltre, è coerente con la migliore prassi di settore e secondo il piano fornito dal curatore fallimentare dovrebbe consentire un importante recupero del credito concesso".

Secondo Finaosta è "inappropriato definire "improvvida" un'operazione di finanziamento adeguatamente istruita e valutata, peraltro volta a favorire il rilancio di un'importante realtà produttiva locale, così come sono reali e consistenti le garanzie ipotecarie costituite sui beni immobiliari del debitore".

 

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Altre news di economia

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075