Torna a crescere il numero di stranieri presenti in Valle d'Aosta

Pin It


Consiglio territoriale immigrazione

AOSTA. Il numero di stranieri che vivono in Valle d'Aosta è cresciuto nell'ultimo periodo. Ad inizio 2019 ne risultano meno di 8.300 secondo i numeri riferiti nella riunione del Consiglio territoriale per l'immigrazione della Valle d'Aosta, organismo che si è appena ricostituito.

Il dato "corrisponde a una percentuale inferiore alla media nazionale e alle piccole realtà come le Province di Trento e Bolzano", spiega il Consiglio, e "rappresenta un'inversione di tendenza in quanto il numero degli stranieri cresce dopo quattro anni di contrazione".

L'andamento della presenza di stranieri è associato "all'andamento economico generale, pertanto cresce nella fasi espansive e viceversa si riduce in quelle negative".

Il Consiglio territoriale ha intanto riattivato i gruppi di lavoro in materia di politiche del lavoro e della formazione, politiche sociali e abitative e politiche dell'integrazione. Inoltre ha esaminato la situazione del sistema di accoglienza per coloro che richiedono la protezione internazionale.

 

 


Clara Rossi

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it