Covid-19, boom di richieste per il bonus regionale imprese e liberi professionisti

In poche ore già 2.800 richieste per un totale di 13,7 milioni di euro

 

piattaforma aiutiAOSTA. L'atteso click day per i contributi regionali a fondo perduto per il Covid-19 rivolti alle imprese e ai liberi professionisti è arrivato. Dalle ore 14 di oggi sul sito della Regione autonoma Valle d'Aosta sono attive le domande del bonus previsto dall'articolo 50 dalla legge regionale 8/2020 per le attività che hanno perso almeno il 40 per cento del fatturato in un trimestre 2020 o che sono attive dall'anno in corso.

Le richieste saranno lavorate in ordine cronologico di arrivo. Si è così avverata la previsione secondo la quale si sarebbe verificata una vera e propria corsa alla domanda da parte dei titolari di attività per evitare di rimanere esclusi a causa dell'esaurirsi dei fondi.

In quattro ore e mezza, dalle 14 alle 18.30, tramite la piattaforma regionale sono state così trasmesse 2.802 domande stando i dati diffusi della Regione, per un totale di 13 milioni e 683 mila euro. In un solo pomeriggio oltre un terzo delle disponibilità economiche totali (34.750.000 euro) è già stato chiesto.

Il termine ultimo stabilito dalla giunta regionale per presentare la richiesta è il 31 ottobre 2020.

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it