.

Rivisto il prezzario sgombero neve. Associazioni: la Regione ci ha ascoltato

L'aggiornamenti dei costi tiene conto degli aumenti per sale da disgelo e carburante

 

Sgombero neve

Le associazioni di categoria del mondo edile salutano con favore l'aggiornamento dei prezzi sul servizio di sgombero neve e manutenzione stradale affidato dalla Regione. 

L'accordo raggiunto da Confindustria - sezione edile, Cna e Confartigianato Imprese con l'Amministrazione regionale riguarda in particolare il sale da disgelo e i carburanti, due voci che dallo scorso autunno hanno subito notevoli rincari che si riflettono sui costi del servizio. 

Il nuovo tariffario elaborato insieme all'assessorato regionale alle opere pubbliche «tiene conto sì delle fibrillazioni del mercato, ma pure delle necessità del territorio e delle imprese», evidenziano i responsabili delle tre associazioni Laurent Visini, Andrea Caruso ed Alto Zappaterra.

I tre responsabili elogiano l'Amministrazione regionale che «ha ascoltato le necessità delle imprese». Una scelta «sicuramente premiante e che ha permesso di mettere nelle condizioni le imprese di fornire un servizio sempre migliore ai cittadini valdostani e ai turisti che frequentano la nostra regione».



redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it