.

Riaperto il bando Psr sugli interventi a sostegno del settore forestale

La misura sostiene investimenti nelle tecnologie forestale e nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione

 

Bosco

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di contributo a valere sull'intervento del Programma di sviluppo rurale 8.6.1 "Sostegno agli investimenti nelle tecnologie forestale e nella trasformazione, mobilitazione, commercializzazione e valore aggiunto dei prodotti forestali".

L'intervento è mirato a favorire lo sviluppo e la gestione sostenibile delle foreste e allo stesso tempo a sostenere la qualità delle produzioni locali. Obiettivi che possono essere raggiunti attraverso la creazione di nuove imprese, l'ammodernamento di imprese esistenti e migliorando l'efficienza dei processi di produzione, trasformazione e commercializzazione.

Il bando del Psr prevede aiuti per l’acquisto di macchinari forestali da utilizzare per le operazioni di taglio, allestimento, concentramento ed esbosco oltre ad alcuni macchinari legati al trasporto aziendale, al primo condizionamento e a lavori forestali vari. Sono previsti anche sostegni per la realizzazione, il miglioramento o l’adeguamento di fabbricati quali tettoie, depositi, piazzali e imposti permanenti. Il sostegno economico può coprire il 40 per cento delle spese ammesse, con una dotazione finanziaria che supera i 364 mila euro.

Le domande devono essere presentate, tramite il portale Sian, entro le ore 12 del prossimo 1° dicembre 2022.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it