Tre donne nell'inferno dei lager: evento teatrale per il Giorno della Memoria

Andrà in scena a Saint-Christophe lo speciale spettacolo dedicato a Ida Desandré

 

Locandina

Nell'ambito del Giorno della Memoria, a Saint-Christophe le donne dell'Anpi e dello Spi Cgil insieme agli Amici Tour de Villa, all'associazione Dora organizzano uno speciale spettacolo teatrale dedicato alla deportata Ida Desandré.

"Tre donne nell'inferno dei lager" è il titolo dello spettacolo nato da un'idea di Maria Grazia Pierini e reso nella forma del teatro-canzone. Attraverso i testi scritti da Roberto Curatolo e da Katia Pezzoni, tratti da testimonianze dirette delle deportate o dei loro parenti o ricavate dal libro "L’erba non cresce ad Auschwitz” di Mimma Paulesu Quercioli, lo spettacolo narra la drammatica storia di tre giovani donne che, senza alcuna colpa, finirono deportate ad Auschwitz.

Due erano operaie in grandi ditte dell’epoca, la Bassetti di Rescaldina e la Caproni di Milano: furono prelevate dai posti di lavoro e inviate nei campi di sterminio per una ritorsione dei nazifascisti conseguente ai grandi scioperi che nelle loro aziende si erano tenuti nel marzo del ’44, scioperi ai quali, peraltro, non avevano neppure partecipato. La terza, una giovane sarta ebrea italo-ungherese, fu deportata ad Auschwitz con tutta la sua famiglia.

Le tre raccontano in prima persona le loro tragiche giornate nell’inferno di Auschwitz e dei successivi campi in cui furono trasferite. Le accomuna un identico destino: l’ingiusta deportazione, l’orrore di quanto vissuto in quei lunghi mesi, l’essersi miracolosamente salvate, l’amarezza di un difficile ritorno.

Lo spettacolo teatrale si svolgerà sabato 28 gennaio alle ore 18.30 alla biblioteca di Saint-Christophe.

L'evento è patrocinato dal Comune.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it